Posto

Gastronomia

Table-de-déjeuner-Fès.jpg

1001 prelibatezze marocchine

Il Marocco è un Paese in cui si vive bene e il cibo è ancora meglio! La sua cucina è ricca ed invitante, e porta in sé il meglio del Medio Oriente. Le spezie occupano un posto d’onore: coriandolo, zafferano e cumino esaltano al massimo molte ricette con un tocco speziato. Couscous, tagine e pastilla preparati con pollo o frutti di mare sono i piatti più conosciuti del Marocco.

La cucina marocchina è conosciuta in tutto il mondo e vanta un’incredibile varietà. Del resto, sulla costa il cibo non è concepito allo stesso modo dei monti dell’Atlante. Per esempio, Agadir si è specializzata nell’uso dell’olio d’argan, ma sui monti le pecore diventano appetitosi mechouis allo spiedo.

I dolci vengono consumati in tutto il Paese; le "corna di gazella", i briouat al miele o i ghriba sono piccole delizie che soddisfano il palato e sanno conquistare anche i più esigenti buongustai. Viene data un’importanza regale anche alla frutta. I datteri possono essere farciti con marzapane o noci e le arance vengono spremute o cosparse di cannella. I tagine giocano con i sapori; benché siano prevalentemente salati, flirtano anche con note dolci quando vengono arricchiti con prugne secche, albicocche o uva passa. A fine pasto, un bicchiere di tè alla menta– magari piperita – viene servito per riscaldare la gola e digerire meglio!