Posto

I monti di Taroudant

Taroudant è circondata da mura: queste fortificazioni, alla base del suo fascino e della reputazione di cui gode, attirano molti turisti. Perché, tuttavia, non allontanarsi da questo scrigno di pietra? Perché non avventurarsi nelle aree circostanti a esplorare la natura selvaggia e scalare alcune delle sue cime torreggianti?

Circondata dalle catene montuose dell’Alto Atlante e dell’Anti Atlante, Taroudant funge da punto di partenza per numerosi trekking ed escursioni. Se ami gli spazi aperti, non potrai che rimanere incantato di fronte a questi paesaggi maestosi, dove ripide colline si alternano a valli soleggiate. Potrai scalare pendii montani e attraversare fiumi e ruscelli, scoprendo un lato diverso del Marocco in queste zone remote.

Da qui, puoi farti strada verso alcuni dei panorami più belli del paese. Considera un’escursione fino all’oasi di Tiout, a 37 chilometri da Taroudant, dove si estende un palmeto lussureggiante in contrasto con il deserto circostante. Oggi vi dimorano circa 4000 abitanti, che si dedicano alla coltivazione di orzo, grano o carruba. Vai a osservare e a imparare qualcosa sul loro stile di vita. Poco lontano, in cima alla collina, si erge un’antica Kasba, per completare la tua avventura nella natura con il perfetto tocco culturale!