Posto

L’affascinante natura del sud del Marocco

Dirigetevi nell’entroterra, lontano dal mare, e lasciate che le città di Midelt, Errachidia e Merzouga vi mostrino un altro lato del Marocco. I loro stupendi panorami si dispiegano tra le vette del Medio Atlante e l’infinita distesa del Sahara.

Midelt ed Errachidia sono città montane. L’orizzonte è interrotto da profili mutevoli, che formano uno scenario che emana serenità. Querce, palme da dattero e ulivi sorgono da fondovalle, mentre cedri e conifere cingono le vette, rafforzando il senso di tranquillità di cui l’area è pervasa. Ci sono tante escursioni da fare per scoprire questi splendidi paesaggi.

I dintorni di Midelt ed Errachidia lasciano intravedere il vicino deserto, ma Merzouga, un villaggio immerso nella sabbia, è sito proprio al suo ingresso. Qui potrete trovare le dune più alte del Marocco e l’alba più bella del mondo. Guardatevi intorno per cercare un palmeto e le acque mosse dal volo degli uccelli e avrete trovato il lago di Dayet Srij e la sua popolazione di uccelli migratori. Che scegliate una breve vacanza o un’escursione di più giorni, potrete immergervi in questi tesori e scoprire tutti i piaceri segreti del deserto.

Queste terre remote sono ben lontane dai villaggi turistici del Marocco. Troverete una natura selvaggia e tante avventure proprio dietro l’angolo.