Posto

Musei e gallerie d'arte

Una terra ricca di cultura

Viaggiando in Marocco, scoprirete che è una terra di arte e storia. Ovunque si vada, le influenze si mescolano a costituire un patrimonio ricco e diversificato che viene preservato, messo in mostra e offerto per voi da musei e gallerie d'arte.

A Rabat, come in molte città marocchine, queste istituzioni celebrano la tradizione e le nuove creazioni, tra le altre cose. Presso il Museo di Mohammed VI, ad esempio, potete apprezzare le opere di artisti moderni e contemporanei. Nel 2016, il Museo ha reso onore a Giacometti. Altrove nella capitale, vedrete che l'arte di strada è di moda. Nel frattempo, il Museo Archeologico vi presenta i tesori della lunga storia del Marocco, dal Neolitico all'occupazione romana. Anche girovagando senza una meta precisa scoprirete sicuramente altri siti che meritano una visita.

Marrakech è anche ricca di istituzioni culturali, le più importanti delle quali sono la Villa Majorelle, il Museo Berbero, Dar Si Said, il Museo del Patrimonio e il Museo di Marrakech. Potete star certi che ci sono molte altre meraviglie per gli amanti dell'arte!

Altri musei marocchini, come il Museo Batha ed il complesso di Nejjarine a Fez, si concentrano sugli artigiani locali. Le ceramiche sono messe all’onore a Safi nel Museo Nazionale della Ceramica. Non perdetevi il Palazzo Dar Jamai a Meknes o il Museo della Kasbah di Tangeri, recentemente rinnovato per offrirvi un'esperienza ancora migliore.

A sud, dove il paese lascia il posto al deserto, si onorano le culture nomadi. Laayoune vanta il Museo delle Arti del Sahara, ma molte altre città marocchine hanno i loro tesori. Si può sicuramente fare il pieno di cultura!