Posto

Parcs naturels et lacs

I sorprendenti doni della natura!

I monti costituiscono lo sfondo dell’entroterra marocchino. Osservate questo imponente territorio per subire al massimo il fascino della natura. Le acque delle cascate si gettano nelle vallate sottostanti, confluendo in laghi perfetti per rilassarsi. Fatevi strada attraverso queste distese selvagge o osservate il Marocco da un’altra angolazione andando alla scoperta dei suoi laghi e parchi naturali.

Ci sono riserve naturali in tutto il Paese, ognuna delle quali offre diverse tipologie di paesaggi e un’irresistibile ambientazione per gli escursionisti. Nei pressi di Agadir, scegliete il Parco Naturale Souss Moussa per avventurarvi tra dune, steppe e foreste. Adorerete la compagnia, tra altre creature, di gazzelle e ibis calvi. Dirigetevi a nord fino al Rif, vicino Chefchaouen, e divertitevi a contare le 35 specie animali del Parco Nazionale di Talassemtane. Ma non dimenticatevi di Ifrane, dove le foreste di cedro coronano le vette dell’eponimo parco nazionale della regione.

Potete anche visitare rinvigorenti laghi in tutto il regno: Lalla Takerskout per praticare la vela e andare in acquascooter; il lago Ifni, il più grande lago montano del Paese, molto caro agli escursionisti; e il lago Tislit, che ospita ogni anno il moussem delle coppie di Imilchil.

Guardate un altro lato del Marocco, quello che custodisce aria pura, protegge la terra e valorizza il suo ecosistema.