I piaceri del golf in Marocco

Vacanze golfistiche eccezionali!

In Marocco il golf è un po' più di uno sport, è una tradizione! Da poco più di un secolo i corsi sono sparsi per tutto il paese: oggi sono 37, e vi danno la possibilità di praticare la vostra passione nelle migliori condizioni, in mezzo a splendidi scenari e sfruttando le più moderne infrastrutture. Non esitate più! Andate in Marocco a fare birdie, bogeys e aquile!

Golf sulla costa mediterranea

Il Cabo Negro Golf Beach, il gioiello del Rif

Progettata da Hawtree & Sons nel 1976 e ridisegnata da Cabell B. Robinson che le ha dato il suo aspetto attuale, la Cabo Negro Golf Beach si trova sul lato delle Rif Mountains, di fronte al mare. Arbusti spessi, dune, fiori, acqua e colline punteggiano il corso che, di tanto in tanto, riacquista un aspetto più selvaggio e naturale con una vegetazione fatta di agavi e mimose. È aperto tutto l'anno.

Il Saïdia Med Golf, un museo del verde

Il primo dei 3 campi da golf previsti in questo resort, questo campo a 18 buche è stato progettato dallo spagnolo Francisco Segalés, utilizzando un design in stile americano con tocchi di stile inglese. Tutte le infrastrutture sono state progettate per garantire ai giocatori di tutti i livelli un piacere totale. Alla fine, altre 36 buche dovrebbero arricchire questo complesso, che si propone di diventare il riferimento del golf in tutto il Mediterraneo.

Il Tangier Royal Golf Club, uno spirito inglese nel cuore di Tangeri 

Questo campo da golf, il primo in Marocco, ha mantenuto l'aspetto naturale e autentico che i suoi progettisti, Cotton e Pennink, gli hanno dato nel 1914. Lo stupore inizia dal belvedere della club house da dove si può contemplare il putting green e il driving range e prosegue lungo i fairway ombrosi di pini, abeti ed eucalipti. E quando si raggiunge il verde del 5, il punto più alto del percorso, si viene premiati con una vista abbagliante sui tetti di "Tangeri la Blanche".

Cabo Negro Golf Beach
Cabo Negro Golf Beach
Saïdia Med Golf
Saïdia Med Golf
Royal Golf Tanger
Royal Golf Tangeri

Il golf nel cuore della cultura

Il Royal Golf Fez, quando la natura fa rima con lo sport 

Ai piedi del Medio Atlante, l'architetto Cabell B. Robinson ha giocato con i capricci della natura e le ondulazioni del terreno per progettare un meraviglioso percorso attraverso un uliveto. Il Royal Golf Fez è aperto tutto l'anno e offre piste che si snodano tra laghi e giganteschi bunker, il più grande dei quali è di 1200m². Creato nel 1994, questo corso è un capriccio a cui pochi giocatori possono resistere. 

Il Meknes Royal Golf Club, un tocco di architettura marocchina  

La storia è ancora molto presente al Royal Golf Meknes, la città imperiale del sultano Moulay Ismaïl. Il mormorio della fontana ornata di mosaici, le pareti che ospitano una club house con, all'orizzonte, i tetti e i minareti della medina, sono alcuni degli incanti di questo percorso. Nel giardino si mescolano gli aromi di arancio, prugna, palma e fiori d'ulivo.

Il Royal Golf Dar Es-Salam Rabat, la culla del Trofeo Hassan II

Il Royal Golf Dar Es Salam di Rabat è una leggenda per gli amanti del golf. Inaugurato nel 1971 e progettato da Robert Trent Jones Senior, è un percorso maestoso con splendidi fairway che si snodano tra querce da sughero, eucalipti, palme, giacinti, narcisi, mimose, papiri e colonne romane. Un percorso unico dove si mescolano colori e profumi. Aperto tutto l'anno, il Royal Golf Dar Es Salam è un campo da scoprire e riscoprire.

Fez Royal Golf Club
Fez Royal Golf Club
Meknes Royal Golf Club
Meknes Royal Golf Club
 Royal Golf Dar Es-Salam Rabat
Royal Golf Dar Es-Salam Rabat

Il golf alle porte dell'Atlante

Il Royal Golf Marrakech, un percorso di significato e piacere

Il Royal Golf Marrakech era uno dei campi preferiti dal re Hassan II. Ha conosciuto anche giocatori illustri come Winston Churchill, Lloyd George, Eisenhower... Progettata negli anni Venti da Arnaud Massy, modernizzata da allora, è stata costruita pensando al piacere del gioco. In questo ambiente con una magnifica vista sui monti dell'Atlante, cipressi, palme, eucalipti, ulivi, aranci, albicocchi... Un arboreto di 15.000 soggetti si erge maestoso.

Il PalmGolf Marrakech Palmeraie, un'esperienza autentica e divertente

Grazie all'eccezionale talento del suo architetto, il grande Robert Trent Jones Senior che ha progettato il percorso nel 1992, il PalmGolf Marrakech Palmeraie unisce laghi, palme rigogliose, verdi e bunker su uno sfondo unico: le cime innevate dell'Alto Atlante marocchino. Questo campo, aperto tutti i giorni dell'anno, è adatto a qualsiasi livello di giocatori, grazie ai numerosi tee di ogni buca.

Samanah Golf Beach, ostacoli naturali per il piacere del gioco

Il Samanah Golf Club è un campo eccezionale. Un percorso selettivo, senza trappole inutili. Il piacere del gioco è sempre al rendez-vous grazie ai suoi ostacoli naturali che non mancano, tra wadi, cascata, lago, foresta di ulivi e cactus, e che promettono un gioco tutto in strategia. Con le montagne dell'Atlante in prospettiva, questo campo da golf offre non meno di cinque campi diversi, che ogni golfista si divertirà a sfidare.

Royal Golf Marrakech
Royal Golf Marrakech
PalmGolf Marrakech Palmeto
PalmGolf Marrakech Palmeto
Samanah Golf Beach
Samanah Golf Beach

Golf sotto il sole del Marocco

Le Golf du Soleil, il rifugio degli appassionati di golf

Nel 1999, Muela e Courbin hanno progettato il Golf du Soleil ad Agadir, che comprende laghi e cascate, combinando bellezza e difficoltà. Un'atmosfera che unisce il prestigio del campo da golf alla natura abbagliante di alberi di tamarindo, mimose, eucalipti e buganvillee creando un gioco di luci e ombre negli ampi fairway, pronti ad accogliere i giocatori appassionati tutto l'anno. 

Le Golf des dunes, un ambiente di fantasia 

Il Golf des Dunes offre tre diversi percorsi: Eucalipto, Oued e Tamaris, che promettono di triplicare i piaceri. Sono il prodotto della fantasia di Cabell B. Robinson che, nel 1991, ha progettato un campo su questo terreno collinare, punteggiato di punti d'acqua, su cui si può giocare a golf a tutti i livelli. Un percorso apparentemente semplice fin dall'inizio per finire con un grandioso Par 5.

Il Tazegzout Golf Club, una vista spettacolare sulle foreste di argan

Situato nel cuore della nuova località balneare di Taghazout Bay, il campo da golf di Tazegzout offre un percorso di 18 buche che unisce tecnicità e piacere del gioco. Progettato da Kyle Philips, il percorso segue il sito naturale in cui si trova, preservando il più possibile l'albero endemico della regione: l'albero di Argan. Circondato da una scogliera che culmina a 80 metri sul livello del mare, il campo da golf di Tazegzout offre al livello di ogni buca.

Golf du soleil
Golf del Soleil
golf des dunes
delle Dune
Tazegzout Golf Club
Golf Club Tazegzout