banner.jpg

 

Covid-19: Viaggiare sicuri in Marocco

Il Marocco riapre le frontiere per i professionisti e i cittadini stranieri non soggetti all'obbligo del visto a partire dal 6 settembre 2020, a determinate condizioni. Sebbene lo stato di emergenza sanitaria sia stato prorogato fino a nuovo avviso, il 5 settembre è stata annunciata una procedura semplificata per consentire una graduale apertura delle frontiere del Marocco.

34340.jpg

Quali sono le indicazioni da seguire prima di partire per il Marocco ?

A seguito della decisione del governo marocchino di permettere ai turisti di accedere al territorio marocchino per via aerea, devono essere rispettate alcune condizioni.

I professionisti provenienti dall'estero devono avere un invito stampato sulla carta intestata dell'azienda marocchina invitante che contiene i suoi identificativi, in particolare l'ICE, il numero RC e l'indirizzo. L'invito deve essere firmato e sigillato da una persona autorizzata della società, e deve includere lo scopo della visita, i nomi e i numeri di passaporto dei visitatori, la loro data di ingresso nel territorio marocchino e il loro luogo di residenza durante il loro soggiorno in Marocco.

Per i turisti non soggetti all'obbligo del visto, è necessario presentare all'aeroporto la conferma di una prenotazione in un hotel o una struttura ricettiva turistica classificata (compreso i Riad).

Per quanto riguarda i test Covid-19 (PCR) devono essere datati meno di 72 ore prima dell'imbarco.

Tutti i passeggeri, professionisti e turisti, sono tenuti a presentare, al loro arrivo in territorio marocchino, la "Carta sanitaria del passeggero" compilata, stampata e firmata. Per ottenere e firmare digitalmente questa carta è necessario accedere al seguente link: http://www.onda.ma/form.php

Paesi esenti dall'obbligo del visto d'ingresso

Da quali paesi possiamo venire in Marocco e con quali compagnie aeree?

Diversi paesi sono interessati dalla decisione di aprire lo spazio aereo, in particolare: Regno Unito, Germania, Italia, Francia, Spagna, Paesi Bassi, Belgio, Russia, Portogallo, Stati Uniti, Canada, Emirati Arabi Uniti, Turchia, Svizzera, ecc.

Scopri l'elenco completo delle compagnie aeree che servono il Marocco.

Tuttavia, vi consigliamo di consultare i siti web ufficiali delle compagnie aeree per maggiori informazioni sui voli.

I rappresentanti dell’ Ente Nazionale per il Turismo del Marocco in loco vi forniranno tutte le informazioni necessarie per il vostro viaggio. .

Qual è la situazione sanitaria di Covid-19 in Marocco?

Dall'inizio della pandemia di Covid-19, la situazione sanitaria in Marocco è sempre stata stabile e a bassi livelli di criticità.

Per maggiori informazioni sulla situazione sanitaria del Covid-19 in Marocco, cliccare sul seguente link: http://www.covidmaroc.ma/

Quali sono le misure sanitarie da rispettare?

Nell'ambito della lotta contro la diffusione del virus Covid-19, il Marocco assicura l'applicazione delle misure sanitarie raccomandate dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per garantire la sicurezza e la salute di tutti.

Per il buona riuscita del vostro soggiorno, è necessario :

  • Lavare regolarmente le mani per 20 secondi con sapone o con una soluzione idroalcolica.

  • Tossire o starnutire sul gomito o su un fazzoletto monouso e gettarlo nella spazzatura.

  • Mantenere una distanza di 1,5 m dalla persona con cui si parla.

  • Evitare gesti con le mani, abbracci e baci e assicurarsi che la maschera sia ben indossata. In Marocco, il mancato utilizzo della maschera è punibile con una multa di 300 DHS.

  • Prendere tutte le precauzioni quando si esce.

Durante il vostro soggiorno turistico o professionale in Marocco, si consiglia vivamente di scaricare l'applicazione Wiqaytna (la nostra sicurezza) che è un'applicazione messa online dal Ministero della Salute per notificare alla persona l'esposizione al Coronavirus "Covid-19".

Sono stati dispiegati diversi centri ospedalieri per prendersi cura delle persone infette e per rimanere al servizio dei cittadini e dei turisti.

Numeri utili durante il soggiorno :

Durante il vostro soggiorno, dovete adottare gesti di precauzione per proteggere voi stessi e gli altri. Tuttavia, una volta arrivati in territorio marocchino, sono a disposizione dei cittadini e dei viaggiatori diversi numeri da contattare per consigli, assistenza, sicurezza ed emergenza.

Un elenco di ambasciate e consolati in Marocco è inoltre a vostra disposizione per qualsiasi informazione, richiesta di documenti o per usufruire dei servizi consolari.

banner2.jpg

 

Soggiorno sicuro in Marocco

È meglio informarsi sulle restrizioni di ogni paese prima di pianificare il viaggio. In Marocco, lo stato di emergenza sanitaria è applicato per garantire la sicurezza dei cittadini e dei viaggiatori.

Nell'ambito dell'impiego dello stato di emergenza sanitaria, viene garantito un controllo rigoroso in tutti gli ingressi delle città. Ogni consiglio comunale applica le proprie misure restrittive per la città in questione al fine di limitare la diffusione del virus.

Per sfruttare al meglio il vostro soggiorno, va notato che i ristoranti e i caffè chiudono generalmente a mezzanotte, i centri commerciali e i minimarket chiudono alle 22.

Qui di seguito tutte le misure adottate dai servizi turistici in Marocco e destinate a garantirvi un buon soggiorno:

Caffè e ristoranti

E’ possibile andare al ristorante o altri locali prenotando in anticipo e rispettando alcune misure sanitarie. Dovete sempre indossare la maschera all'ingresso e ogni volta che vi alzate per muovervi. All'ingresso, la vostra temperatura viene presa e siete invitati a disinfettarvi le mani. Per garantire la sicurezza di tutti gli ospiti, le vie di ingresso e di uscita sono separate. Il numero delle persone ai tavoli è limitato nel rispetto delle distanze di sicurezza.

Spiagge, resort e centri benessere

Anche gli stabilimenti balneari privati hanno fatto diversi sforzi per garantire la salute di tutti i loro clienti. Si segue il protocollo sanitario generale, si prende la temperatura corporea all'ingresso e si richiede la disinfezione delle mani. Per quanto riguarda i centri benessere, le vie di entrata e di uscita sono separate. Si raccomanda il rispetto della distanza sociale e l'uso di maschere è obbligatorio nelle aree comuni. Per trarre il massimo vantaggio da queste attività, è consigliabile seguire tutte le linee guida menzionate nella zona di accoglienza di questi stabilimenti e informarsi in anticipo per telefono. Le spiagge pubbliche sono chiuse.

 

Alberghi e strutture ricettive

La prenotazione è obbligatoria per poter soggiornare in hotel, resort, riad e in tutte le strutture ricettive classificate. L'uso della maschera è obbligatorio nelle sale di ricevimento, nelle sale da pranzo e in qualsiasi altra sala comune. Per garantire il rispetto delle misure sanitarie dettate dalle autorità, il personale del settore turistico è formato per guidarvi e garantirvi il miglior soggiorno possibile. La temperatura corporea viene rilevata all'ingresso e può essere necessaria anche la disinfezione delle mani. Inoltre, diverse strutture offrono la possibilità di prenotare online le piscine. È inoltre richiesto il rispetto delle misure di distanziamento sociale e delle norme igieniche.

Musei e luoghi di cultura

Diversi musei e siti culturali sono attualmente chiusi. Alla riapertura, l'accesso sarà limitato a un numero specifico di persone con un'opzione di prenotazione. La temperatura sarà presa, seguita dalla disinfezione delle mani. Poiché le vie di ingresso e di uscita sono separate, in caso di attesa dovrà essere rispettata la distanza di sicurezza. All'interno di questi stabilimenti, sarebbe preferibile evitare di toccare gli oggetti e seguire i percorsi indicati e segnalati. L’utilizzo della maschera è obbligatorio.

Cinema e teatri

Cinema e teatri sono attualmente chiusi. Al momento della riapertura, l'ingresso può essere soggetto a prenotazione. Tutte le misure saranno adottate per proteggere la vostra salute e la vostra sicurezza: un percorso segnalato e indicato, misurazione della temperatura all'ingresso, disinfezione delle mani e sedili numerati e separati per mantenere una distanza di sicurezza. L’utilizzo della maschera è obbligatorio per assistere agli spettacoli nei cinema e nei teatri.

Parchi naturali, spazi verdi e parchi giochi

Nei parchi giochi, negli spazi verdi e nei parchi naturali pubblici si raccomanda la regolare disinfezione delle mani. E’ obbligatorio Indossare la maschera. Si raccomanda una distanza fisica di almeno un metro. Nelle aree private è obbligatoria la lettura della temperatura e la disinfezione delle mani all'ingresso, così come l'uso di una maschera.

Negozi e attività commerciali

Nei negozi, nelle boutique, nei centri commerciali e nei minimarket è obbligatorio indossare una maschera per proteggere se stessi e i presenti. All'ingresso di ogni negozio sono a disposizione dei clienti i gel disinfettanti e gli scanner termici per la rilevazione della temperatura corporea. Poiché il numero di clienti è limitato in queste aree, è obbligatorio per le persone in attesa rispettare la distanza di sicurezza. Durante il vostro soggiorno, si consiglia di informarsi sugli orari di apertura e chiusura dei negozi.

Guide turistiche

Le guide turistiche saranno dotate di un kit per l'igiene e di attrezzature audio disinfettate prima e dopo ogni visita. Obbligatorio l’utilizzo della maschera durante tutta la visita. Sarà necessario rispettare le regole della distanza sociale e disinfettare le mani dopo ogni contatto.

Mezzi di trasporto

Per muoversi liberamente in Marocco, sono disponibili diversi mezzi di trasporto: taxi, autobus, tram, treni, pullman e auto a noleggio. Da considerare che i viaggi possono essere soggetti a controlli di polizia all'ingresso di ogni città.

Per garantire la vostra sicurezza sui mezzi pubblici, è obbligatorio indossare una maschera, mantenere una distanza di sicurezza dagli altri passeggeri e sedersi nei posti a sedere riservati.

Se si decide di viaggiare in auto, indossare la maschera diventa obbligatorio se si è accompagnati.