Medina in Casablanca

Dolce vita marocchina

Dolce vita marocchina

Casablanca lo attiva

Casablanca è una città moderna e ben progettata con tutti i comfort immaginabili: comodi alberghi, un’ampia e articolata rete di trasporti urbani e una infinità di infrastrutture. Ma, soprattutto, la città è un luogo ideale per vivere la vita. La città brulica di curiosità e offre occasioni di divertimento per tutto l'anno.

Vieni a goderti la lista di eventi culturali di Casablanca, uno dei più fitti del paese! Stelle nazionali e internazionali si esibiscono ai vari festival, concerti, spettacoli e altri eventi culturali. Gli eventi più noti sono il Jazzablanca Festival, il Boulevard Tremplin e il Festival di Casablanca.

L'energia della città contagia tutta la regione. Casablanca è una meta imperdibile per chi ama le feste ed è in cerca di divertimento! Locali e ristoranti pulsano di musica di tendenza per farti ballare tutta la notte!

Casablanca incarna uno stile di vita, dove la cultura materiale e immateriale sono ugualmente importanti. Fatti trasportare dalla scoperta della sua atmosfera invitante e piena di energia

 

 

Al crocevia delle culture

Cosmopolita Casablanca

Casablanca è un enigma per gli storici. Ma se le sue origini si perdono nella notte dei tempi, i quartieri che la compongono e i monumenti che vi si trovano rivelano interi tratti della sua storia.

Nelle vicinanze del porto, scoprite il bastione della Sqala, un complesso fortificato del XVIII secolo. Oggi è un caffè-ristorante chic dove si possono gustare deliziose specialità locali. Non lontano, a pochi passi dal porto, la medina dispiega i suoi vicoli. Ricostruita dopo il terremoto del 1755, è la più recente del paese, e anche una delle più originali: dietro le sue mura, l'architettura arabo-musulmana si fonde con le ispirazioni europee. In mezzo a questo eclettismo, gli artigiani sono ancora impegnati e animano il quartiere.

Al centro vi si rivela un arredamento completamente diverso. Qui, l'urbanistica speciale, i grandi viali, le piazze aperte delimitate da edifici in stile art déco evocano l'occupazione coloniale di un tempo.

E, naturalmente, solenne, sulle rive dell'oceano, la moschea Hassan II, una delle più grandi e belle del mondo musulmano. Varcare la soglia: all'interno, legni pregiati si fondono con marmi e onici; sui pilastri e sui soffitti, la simmetria di arabeschi e zellij; ovunque, volute e porte ornate. Una meraviglia.

Visitare la bianca Casablanca è regalarsi un viaggio nel tempo e nello spazio, per scoprire una città cullata da mille e una sola influenza.

 

Al crocevia delle culture

Prova altre esperienze a Casablanca e dintorni