Natura in Rabat

Una città verde in Marocco

Una città verde in Marocco

Rabat città verde

A Rabat, la natura si svolge nel cuore della città. Impegnata in un approccio eco-responsabile, la capitale del paese dispone di 230 ettari di spazi verdi al centro dei quali godere del patrimonio culturale e naturale.

La Kasbah des Oudayas e il suo giardino andaluso, la necropoli di Chellah, la cintura verde, la foresta di Ibn Sina e il giardino dell'Essai sono la migliore espressione di questa unione. Senza dimenticare il Giardino Zoologico di Rabat, dove gli animali sono presentati nei loro habitat naturali.

A pochi chilometri da Rabat, i Giardini Esotici di Bouknadel vi delizieranno. Si estendono su 4,5 ettari e ospitano più di 600 specie di piante dei 5 continenti e 80 specie animali.

La regione circostante non è da meno. Sulla strada per Fez, la foresta di Maâmora vi accoglierà per un picnic con gli amici o la famiglia. Piuttosto verso Mehdia, avrete l'opportunità di incontrare gli uccelli acquatici migratori nella riserva naturale di Sidi Boughaba. Verso Khmisset, il tranquillo lago naturale di Dayet Roumi vi permetterà di praticare il pedalò e il jet ski, oltre alla pesca.

Fedele al suo spirito eco-responsabile, Rabat la verte vi aspetta! 

Prova altre esperienze a Rabat e dintorni