RedOne vuole usare la magia della musica per promuovere il Marocco nel mondo

Cultura
23 Maggio 2018

Il famoso produttore marocchino Nadir Khayat, alias RedOne, sta attualmente girando ad Agadir un videoclip che sarà trasmesso durante i mondiali di calcio in Russia. Visto il successo mondiale di "Boom Boom Boom", che promuove i vari tesori che il Marocco ha da offrire, la nuova canzone promette di essere una grande promozione per Agadir. "La musica ha una grande capacità di essere esportata in tutto il mondo. Dato il mio status di artista e il successo che ho avuto nel corso degli anni, grazie a Dio, sento un grande desiderio di usarlo per far conoscere il mio Paese in tutto il mondo", osserva.

Il giorno dopo la firma di un contratto che lega la casa di produzione RedOne Records a numerosi partner istituzionali di Souss-Massa e all'Ufficio Nazionale del Turismo del Marocco (ONMT), creatore di successi globali a beneficio delle star mondiali che si mettono al lavoro per le riprese.

Diversi siti della prima località balneare appariranno così nel clip dell'inno ufficiale dei canali di Bein Sports per la Coppa del Mondo, che l'artista con 45 milioni di singoli venduti sta finalizzando.

Intitolato "One world", questo filmato è stato girato a Mosca e oggi ad Agadir", dice il produttore, autore, compositore e direttore artistico marocchino.

"Ho proposto ai dirigenti di Bein Sport di girare parte del film in Marocco. Hanno accettato. Va detto che, fin dalla realizzazione di Boom Boom, sento che devo continuare a realizzare un sogno di lunga data: contribuire a far conoscere il mio bel Paese in tutto il mondo", confida il nativo di Tetouan.

Fonte : MAP

notre meilleur deal du moment

10% de remise sur votre billet d'avion
Instagram